slide eventi

PERCORSO

Ricerca nel sito

Escursioni BUT

Domenica 24 Luglio 2016
Riale – Vallone di Bettelmatt
Escursione in giornata.
Ritrovo e partenza: Centro Fondo Riale ore 9,00
Dislivello: 380 m
Difficoltà: E
Tempo: 5 ore per l’intero giro

Descrizione: Da Riale si attraversa il Dorf dove si possono osservare le antiche case in larice datate 1700 e parleremo dell’antica storia dei Walser, si costeggia il lago di Morasco per risalire il vallone fino all’alpeggio di Bettelmatt dove conosceremo i pastori che ci spiegheranno la produzione del mitico formaggio.


Domenica 31 luglio
Riale – Castel – Laghi di Boden – Rupe del Gesso – Alpe Regina-P.sso San Giacomo
Escursione in giornata.
Ritrovo e partenza: Centro Fondo Riale ore 8,30
Dislivello: 703 m
Tempo: per l’intera giornata, con rientro nel tardo pomeriggio.
Difficoltà: E
Descrizione: Dalla piana di Riale a 1730 m si risale l’ultimo gradino glaciale fino alla Val Toggia e al Lago Castel 2210 m, si prosegue nell’ampia vallata fino ai suggestivi Laghi di Boden sotto il passo di Valmaggia, da qui si risale alla Rupe del Gesso, caratteristica e rara formazione calcarea della valle. Si discende verso l’alpe Regina dove potremo osservare e conoscere gli alpigiani che producono il famoso formaggio di Bettelmatt. Il rientro avviene toccando il passo San Giacomo storico attraversamento dei sommeggiatori Formazzini verso il San Gottardo.


Domenica 7 agosto
Riale – P.sso San Giacomo – P.sso del Corno – P.sso del Gries – Alpe Bettelmatt – Riale
Escursione in giornata.
Ritrovo e partenza: Centro Fondo Riale ore 8,00
Dislivello massimo: 728 m
Tempo: per l’intera giornata, con rientro nel tardo pomeriggio.
Difficoltà: E
Descrizione: Da Riale si risale la Val Toggia fino al passo San Giacomo, dove si entra in Svizzera per arrivare alla Capanna del Corno in Val Bedretto con ampia veduta sul San Gottardo, le vette del Canton di Uri e il Passo della Novena. Raggiunto il Passo del Corno, in uno scenario alpino di rara bellezza, si raggiunge in breve il mitico Passo del Gries, una delle vie alpine storiche più importanti, usato per secoli dai sommeggiatori formazzini che si recavano a Lucerna attraverso la valle di Hasli. La discesa nel vallone di Bettelmatt ci permette di raggiungere l’omonimo alpeggio dove si produce il raro e prezioso formaggio. Il rientro a Riale avviene costeggiando il Lago di Morasco.


Domenica 14 agosto
Riale – Rifugio Città di Busto – Rifugio Claudio Bruno – Rifugio 3A
Escursione in giornata.
Ritrovo e partenza: centro Fondo Riale ore 7,30
Dislivello: 1230 m
Difficoltà: EE ( per la lunghezza)
Descrizione: Da Riale costeggiando il Lago di Morasco si risale la valle per arrivare a Bettelmatt dove visiteremo il famoso alpeggio, la salita riprende per arrivare al rifugio Città di Busto 2480 m, si prosegue sulla piana dei Camosci per raggiungere i bastioni della diga dei Sabbioni dove avremo modo di parlare del fenomeno idroelettrico della valle. Si prosegue per arrivare al rifugio Claudio & Bruno gestito dai ragazzi dall’Operazione “Mato Grosso”, l’ultima salita ci porta al nido d’aquila del rifugio 3A - 2960 m, la discesa avviene sul nevaio del Siedel per rientrare al Città di Busto e a Riale.


Sabato 20 e domenica 21 agosto
Canza Formazza – Vannino – Devero – Bocchetta della Valle – Ponte
Escursione di 2 giorni.
1° giorno: Ritrovo e partenza: Frazione di Canza 1419 m
Dislivello: 1180 m
Difficoltà: E
Pernotto a Devero
2° giorno: Partenza da Devero ore 8,00
Dislivello: 943 m
Difficoltà: E
Descrizione: Bellissima escursione attraverso due importanti passi alpini lo “Scatta Minoia” e la Bocchetta della Valle, si passerà attraverso due alpeggi dove si produce il Bettelmatt, l’Alpe Vannino e l’Alpe Forno inoltre potremo visitare il caseificio di Crampiolo e il museo dell’alpeggio a Devero.


Data da stabilire a richiesta
Canza Formazza – Vannino - Devero – Vannino – Passo Nefelgiu – Riale
Escursione di 3 giorni.
1° giorno: Ritrovo e partenza. Canza ore 8,00
Dislivello: 1180 m
Difficoltà: E
Pernotto a Devero
2° giorno: Partenza da Devero ore 8,00
Dislivello: 943 m
Difficoltà: E
Pernotto al Rifugio Margaroli al Vannino
3° giorno: Partenza dal Vannino ore 9,00
Arrivo a Riale nel pomeriggio
Dislivello: 398 m
Difficoltà: E
Descrizione: Escursione di tre giorni che contempla tre passi tutti sopra i 2500 m, visita agli alpeggi del Bettelmatt all’alpe Forno appena sotto allo Scatta Minoia, al Caseificio Olzeri a Crampiolo e all’alpe Vannino.


Data da stabilire a richiesta
Tour integrale della “But”
Escursione di 5 giorni.
1° giorno
Ritrovo e partenza: Frazione di Canza 1419 m
Dislivello: 1180 m
Difficoltà: E
Pernotto a Devero
2° giorno
Partenza da Devero ore 8,00
Dislivello: 943 m
Difficoltà: E
Pernotto al Rifugio Margaroli al Vannino
3° giorno
Partenza dal Vannino ore 9,00
Arrivo a Riale nel pomeriggio
Dislivello: 398 m
Difficoltà: E
Pernotto a Riale
4° giorno
Partenza da Riale ore 8,00
Arrivo al Rifugio Città di Busto nel tardo pomeriggio
Dislivello: 1340 m
Difficoltà: E
Pernotto al Rifugio Città di Busto
5° giorno
Partenza dal Rifugio Città di Busto ore 8,00
Arrivo a Riale nel pomeriggio
Dislivello: 496 m in salita – 1260 in discesa
Difficoltà: E
Descrizione: Con questa escursione vogliamo offrire la possibilità di percorrere tutto il tracciato della “But”, non di corsa ma a passo d’escursionista, per cogliere tutte le bellezze e le sfumature che le terre alte di Formazza e Devero ci offrono d’estate. Visiteremo i vari alpeggi che producono il Bettelmatt, il tutto verrà arricchito da spiegazioni sulla natura intatta delle montagne e la loro ricca storia.


DEVERO


Domenica 12 giugno
Giro del Lago di Devero
Dislivello 250 metri
Difficoltà T
Descrizione: Il Lago di Codelago o più comunemente il lago di Devero è una vera e propria  Gemma incastonata tra le montagne .  Percorrendo il suo facile sentiero, ricco di saliscendi e panorami mozzafiato ci si immerge facilmente nella sua natura che richiama sempre di più i grandi spazi del Nord Europa .
Adatto a tutti, anche per famiglie con bambini. 


Domenica 19 giugno
Val Buscagna Lago Nero 1974mt
Dislivello 400 metri
Difficoltà T
Descrizione: Facile escursione , adatta a tutti verso la meravigliosa Valle Buscagna e il suo piccolo laghetto dalle acque scure, popolato da tritoni e folletti. 


Domenica 31 luglio
Tour degli alpeggi del Grande Est
Dislivello 600 metri
Difficoltà E
Durata 6/7 ore
Descrizione:Realizzare il Tour del Grande Est e visitare gli alpeggi spersi nel grande altopiano è una delle più grandi soddisfazioni che un appassionato di trekking possa togliersi durante una vacanza nelle valli Antigorio e Formazza. Il lungo percorso, oltre i duemila metri, unisce i rinomati alpeggi del Forno e del Sangiatto , produttori del famoso formaggio Bettelmatt . 


Sabato 20 agosto
Giro di Valdeserta
Dislivello 950 metri
Difficoltà EE
Durata 6 ore
Descrizione: Il giro di Valdeserta, adatto agli escursionisti più allenati ed esperti, consente di avvicinarsi ai colossi montagnosi che dominano la piana di Devero. La Rossa  e il Pizzo Crampiolo con le loro rocce aspre e rossicce dominano dall'alto il nostro percorso,  incutendo rispetto e stimolando la curiosità dell'escursionista più esigente. Il ritorno per la sassosa e brulla Valdeserta e la successiva vista del Lago di Devero rendono questa escursione unica .


Sabato 10 e domenica 11 settembre
Tour nella Valle di Binn (CH)
Trek di due giorni
1 giorno: salita alla Bocchetta d'Arbola  e discesa a BInn
dislivello 800 metri salita 1000 in discesa
difficoltà E
2 giorno: salita al Passo della Rossa
dislivello 1100 metri salita 850 in discesa
difficoltà E/EE
Descrizione: Questo trek percorre la Via dell'Arbola, l' antico sentiero  che congiunge l'Ossola alla svizzera valle di Goms . Passa attraverso le alte praterie del Forno, la Bocchetta d'Arbola e con buon cammino consente di arrivare alla fine della giornata  al ridente paesino di origine Walser di Binn . La tappa consente di apprezzare la cucina e le tradizioni locali e di ritemprarsi per il ritorno in Italia previsto per il secondo giorno. Rientrare al Devero passando per la scaletta della Rossa e' una esperienza elettrizzante per i panorami mozzafiato che si incontrano durante la salita.  Un vero sentiero per intenditori. 


Domenica 9 ottobre
La Veia di Squetar
Itinerario  in discesa dall'Alpe Devero a Cravegna
Dislivello 900 metri
Difficoltà E
Durata 5 ore
Descrizione: Un ottimo sentiero per ritornare a valle dopo aver goduto delle bellezze del Devero. La lunga discesa lungo questo storico itinerario ci consente una immersione nei fitti boschi di abete di Esigo, oltre che nelle leggende di streghe che da sempre lì hanno popolati.


  • Le prenotazioni devono pervenire almeno 7 giorni prima dell’escursione
  • Le escursioni verranno confermate solo a raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
  • Si organizzano anche escursioni su richiesta, con date differenti dal programma.
  • Per costi, prenotazioni e informazioni contattare le Guide Escursionistiche

Valle Formazza – Facchini Otello, cell.3486022824 facchiniotello56@gmail.com

Devero – Borra Paolo, cell.335215408

paolo.borra@altrosito.it

Questo sito utilizza i cookie per mostrarti i contenuti più aggiornati e servizi in linea.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click sul pulsante "Coockies Policy".
Premendo su "Ho letto" acconsenti all'uso dei cookie.